Una carinissima idea regalo o semplicemente un'idea per fare qualcosa con dei bambini e trascorre insieme dei bei momenti. Il materiale che occorre è davvero semplice e di poco costo ma il risultato è strepitoso. Giudica tu: segui la guida, realizza l'oggetto e poi fammi sapere.
Occorrente
Bottigliette vuote di vetro tipo succhi di frutta
Sale fino da cucina
Gessetti
Nastrini
Pennarelli indelebili

Questa simpatica idea regalo da prepare con tuo figlio o insieme a dei bambini è davvero molto carina e semplice.
Come prima cosa prendi un piatto di cartone o di plastica.
Versaci dentro il sale fino e poi prendi un gesso colorato.
Giralo in mezzo al sale.
Con lo sfregamento il gessetto rilascerà il colore che per magia, colorerà il sale.

Procedi in questo modo con tutti i colori che vuoi.
Ora prendi la bottiglietta vuota, lavata e ben asciutta mi raccomando.
Se è anche solo un pò umida rischi di rovinare tutto perchè a contatto con l'umidità il sale si scioglie.
Fai un primo strato con il sale di un colore e poi prosegui cambiando colore e alternandoli finchè la bottiglia non sarà piena.

Chiudi la bottiglia con un tappo e ora pensa alla decorazione.
Puoi decidere di applicare dei nastrini oppure con i pennarelli indelebili di diversi colori puoi disegnarci ciò che preferisci oppure sciverci qualcosa.
Mi raccomando di non coprire interamente la bottiglia perchè il bello è che si vedano i sali colorati.

Ho cercato tanto una ricetta che non prevedesse l'utilizzo della soda caustica, perché io sinceramente ho paura di maneggiarla. Finalmente ho trovato questa ricetta semplice da fare con la glicerina. Puoi fare sia un sapone profumato decorativo che un sapone per l'igiene.

Per prima cosa, devi procurarti l'ingrediente base, cioé la glicerina, te ne servono 500 gr. Essa la vendono sia in farmacia che nei negozi di fai da te e la puoi trovare sia bianca che trasparente. L'unica differenza tra le due sta nel colore, perché entrambe hanno le stesse proprietà (se poi vuoi colorare il tuo sapone tieni conto che con la trasparente avrai un colore velato, mentre con la bianca si vedrà di più).

Puoi procurarti anche olio essenziale, coloranti atossici, glitter, fiori profumati, ecc... L'attrezzatura di cui hai bisogno è una pentola, un pentolino più piccolo, un mestolo, stampi o uno stampo di plastica morbida o silicone. Per prima cosa, riempi la pentola più grande di acqua, mettila sul fuoco e posizionaci sopra il pentolino piccolo con la glicerina. Falla sciogliere senza farla bollire.

Una volta sciolta, mettici poche gocce dell'olio essenziale che preferisci e se desideri colorare il tuo sapone, anche il colorante. Mescola per far amalgamare il tutto e versa il composto negli stampini (se vuoi metterci i glitter o i fiori devi metterli negli stampi prima di colare il composto) e lasciala raffreddare. Il sapone é pronto non appena si solidifica e si stacca facilmente dagli stampini.

La glicerina, i glitter e i coloranti li puoi trovare nei negozi per il fai da te, mentre gli oli essenziali puoi trovarli sia nei negozi normali che in erboristeria. Se vuoi fare il sapone per lavarti, allora ti conviene usare l'olio essenziale dell'erboristeria.

Ovviamente è possibile realizzare il sapone con varie ricette diverse. per ulteriori consigli è possibile vedere questa guida sul sapone fatto in casa su Casalingaperfetta.com.

Non ti conviene usare ingredienti deperibili solo perché non si conserva a lungo, ma se usi le essenze non ci sono problemi.

Per preparare questa ottima torta salata da gustare come aperitivo tagliata a quadratini, occorre poco tempo e poco denaro. Risulta essere molto facile e si può realizzare in qualsiasi periodo dell'anno perché risulta gustosa e leggera. Se la proporrai hai tuoi amici farai un figurone.

Occorrente
3 zucchine
1 cipolla
Due uova
Pasta sfoglia già pronta
Un cucchiaio di parmigiano
Un pizzico di sale

Per prima cosa lava ed asciuga le zucchine. Tagliale a piccoli triangolini non troppo sottili di spessore. In una padella metti dell'olio e la cipolla o meglio lo scalogno tritato. Fai imbiondire la cipolla ed aggiungi le zucchine. Una volta cotte travasa il tutto in una terrina, naturalmente aspetta che si siano un raffreddate.

Aggiungi adesso le due uova, un pizzico di sale, il parmigiano grattugiato, un pizzico di pepe se ti va ed amalgama il tutto. Srotola la pasta sfoglia che precedentemente avrai tirato fuori dal frigo. Disponila in una tortiera rotonda e taglia la carta oleata (che di solito è venduta insieme al prodotto stesso) in eccedenza.

Adesso accendi il forno a 180 gradi° e aspetta che si riscaldi. Intanto versa il composto così ottenuto nella tortiera, con l'aiuto di una forchetta gira i bordi della pasta sfoglia verso l'interno e schiacciali con i rebbi della forchetta. Ricordati di bucherellare il centro della torta con la forchetta per evitare che si gonfi durante la cottura. La torta deve cuocere per 20 o 25 minuti, quando sopra sarà dorata vuol dire che è cotta

La bruschetta è un piatto povero della cucina italiana, servito oggi soprattutto come veloce antipasto. La bruschetta può essere condita con un'infinita varietà di ingredienti, il più tipico è il pomodoro. Qui vi propongo invece una variante gustosa.

Occorrente
Pane
Olio
Aglio
Sale
Pepe
Limone
Mozzarella
Mascarpone
Pomodorini rossi
Basilico

Capita di avere del pane avanzato e un po' secco. Cosa farne? Buttarlo è davvero un peccato, soprattutto negli ultimi tempi di crisi. Ecco, allora, che si può utilizzare in una squisita ricetta: le bruschette! Un piatto originale, fresco, dal sapore e dal colore tipicamente mediterranei. Una ricetta semplicissima da preparare!

Prendere il pane, tagliarlo a fette di medio spessore, strofinare le fette con dell'aglio e porre tutto in una teglia. Mettere la teglia nel forno, in funzione grill, oppure su una piastra. Attendere che il pane sia abbrustolito e togliere la teglia dal forno. Intanto, preparare il composto da mettere sulle bruschette.

Al mascarpone unire un po' di buccia di limone, del sale e pepe quanto basta. Mescolare bene fino ad ottenere una cremina. Tagliare i pomodorini a piccoli pezzetti. Oliare il pane con del buon olio d'oliva e metterlo su di un piatto di portata. Mettere una fetta di mozzarella sul pane, coprire con uno strato di crema di mascarpone fatta in precedenza e con i pomodorini tagliati. Coprire il tutto con una foglia di basilico fresco.

In questa guida ti spiego come preparare una gustosissima torta vanigliata, per quattro persone. Il procedimento è veramente facile, veloce ed anche piacevole. Grazie a questa torta potrai permetterti di mangiare un gustosissimo dolce, buonissimo anche a colazione con il latte.

Occorrente
Ingredienti per quattro persone
2 uova intere
50 g di zucchero
2 cucchiai di acqua calda
60 g di farina bianca
2 bustine di vanillina
1 noce di margarina per la teglia
Zucchero a velo per guarnire

Mescola insieme, in una ciotola di vetro, le uova con lo zucchero, l'acqua e la vanillina, appoggia la ciotola su una casseruola con acqua in ebollizione, con una frusta lavora l'impasto per circa cinque minuti. Togli la casseruola dal fuoco e continua a lavorare il composto fino a quando sarà freddo e denso.

A questo punto unisci la farina. Ungi una tortiera, versaci dentro l'impasto e fallo cuocere in forno a duecento gradi per circa venticinque minuti. Dopo dieci minuti sforma il dolce su una gratella da pasticceria, infine, quando il dolce sarà ben freddo, cospargilo di zucchero a velo in modo uniforme.

Puoi servirlo come dolce per completare un pranzo o una cena, oppure come dolce o come merenda per i bambini al posto del solito snack oppure al mattino come colazione. Con questa ricetta, semplice e veloce, il successo è garantito, se vuoi puoi spalmarci sopra cioccolata al latte.