Allenarsi per Correre – Consigli Utili

Per ottenere un allenamento davvero completo, è importante integrare sia gli esercizi con i pesi che l'attività aerobica, come ad esempio la corsa. Bisogna capire quando è meglio correre, se rima o dopo aver svolto tutti gli altri esercizi della vostra tabella di marcia.

Per alcuni di voi potrebbe sembrare strano, ma per allenarsi in maniera efficace, sarebbe meglio cominciare con l’esecuzione di esercizi con i pesi, e passare poi invece alla corsa sul tapis roulant, in particolar modo se si desidera perdere peso.

Il motivo è abbastanza semplice. Partiamo dal presupposto che, correndo sul tapis roulant, si cominciano a bruciare le prime calorie almeno dopo mezz'ora di allenamento. Ciò vuol dire che l’efficacia del nostro allenamento aumenta dopo che i nostri muscoli sono stati messi in movimento.

Per questa ragione, piuttosto che cominciare l’allenamento con la corsa, gli esperti ritengono che sia meglio allenarsi prima con i pesi, per poi correre per un tempo di almeno 25 o 30 minuti, in modo da eseguire questo tipo di allenamento quando il nostro corpo sarà più pronto a bruciare le calorie. Fra l’altro, eseguire gli esercizi specifici dopo aver corso potrebbe anche rendere più difficoltosa l’esecuzione dei movimenti, poiché il soggetto arriverebbe già stanco e poco concentrato.

In linea generale, in molte palestra si consiglia comunque di correre o camminare prima di eseguire gli esercizi per qualche minuto (come forma di riscaldamento), e di concludere la vostra sessione di allenamento con una corsa finale di almeno 20 o 30 minuti.