Come Cambiare il Liquido di Raffreddamento della Moto

Per piccole riparazioni, e seguendo guide come le seguenti, puoi evitare di portare la tua moto dal meccanico per piccole operazioni di manutenzione di routine. Cambiare il liquido di raffreddamento è facilissimo e non necessita di particolari attenzioni o esperienza.

Per prima cosa rimuovi la carena di destra ed il paramotore con un cacciavite, poi apri il tappo del radiatore di destra, ma attento, non aprilo a motore caldo, il liquido oltre a essere anch'esso caldo è anche sotto pressione, quindi potrebbe saltare con violenza scottandoti.

Apri la vite di scarico del liquido, che puoi fare anche a mano. E' la vite più bassa che sta alla tua sinistra vedendo la pompa. La pompa si trova sulla sinistra del motore, sotto il coperchio dell'alternatore. Fai attenzione al vaso d'espansione e assicurati che sia vuoto. Il vaso d'espansione, in genere, è bianco con il tappo nero che fuoriesce dal lato sinistro tra il cilindro posteriore ed il telaio.

A questo punto, chiudi la vite di scarico. Riempi con il nuovo liquido il radiatore di destra, versando il liquido servendoti dell'imbuto, fino a che il livello raggiunge il bordo, indicato con una tacca o una freccia. Una piccola parte di liquido raggiungerà il serbatoio d'espansione, e deve essere riempito fino alla tacca full. Rimetti poi il tappo del radiatore, la carena ed il paramotore. Con ciò hai completato la sostituzione.