Come Cambiare il Motore di uno Scooter a Due Tempi

Se anche tu hai un semplice scooter ma vuoi fare un po' il meccanico cambiandogli il motore, segui questa semplice guida che te lo spiegherà in poche parole. Devi tenere conto, però, che quello che leggerai qui di seguito vale solo per i motori ad aria.

La prima cosa che dovrai fare è togliere la carrozzeria dello scooter, poi togli le viti del coperchio del motore, cioè il GT, togli anche quest'ultimo e il copriventola.
Dovrai poi togliere le 4 viti da 10 e, mi raccomando, tieni tutte queste cose ordinate da parte.
Prendi il cacciavite a taglio e con esso fai leva tra la testa e il cilindro per toglierli.

Poi, stacca il cilindro, ma fai attenzione pechè in alcuni scooter è attaccato al carburatore e al collettore: puoi tranquillamente svitare quest'ultimo e lasciare che resti a mezz'aria.
Ora potrai vedere due anelli: togline uno e dall'altra parte fai uscire il cilindro che unisce il pistone alla biella, poi togli anche il pistone stesso.

A questo punto puoi mettere il nuovo motore: prima di tutto dovrai inserire il pistone, mettendo un anello da una parte in corrispondenza della biella, poi metti il cilindro.
Infine, metti le guarnizioni, poi il cilindro, tenendo gli anelli con le mani; metti le guarnizioni anche tra la testa e il cilindro, poi la testa e le 4 viti; metti al loro posto anche il copri GT, il coperchio nero e la carrozzeria.