Come Cambiare il Panno di un Tavolo da Gioco in Casa

Risulta essere abbastanza comune trovare tavolini da gioco con il piano ricoperto da un panno verde, un tessuto tradizionalmente legato alle carte e al gioco. Proprio perché riveste mobili usati in continuazione il panno si logora o si sporca con facilità: cambiarlo non è difficile. Qui ti spiegherò come puoi togliere il panno in un tavolino da gioco inglese dell'Ottocento, senza strapparlo.

Occorrente
1 pezzo di panno di buona qualità
Un po' di colla per tappezzerie in stoffa
1 pennello
1 scalpello
Un po' di carta abrasiva fine
1 metro
1 stecca di legno
1 taglierino

Infila la lama di un taglierino sotto al vecchio rivestimento e incomincia a sollevarlo lungo i margini. Poi inserisci uno scalpello e, mentre con una mano spingi lo scalpello, con l'altra tira il panno stando attenta a procedere con delicatezza per evitare di strapparlo. Quindi pulisci accuratamente la superficie del legno, prima con la punta dello scalpello per togliere i residui di tessuto e poi con la carta abrasiva.

Quando usi lo scalpello stai attenta a non scalfire la superficie del piano. Prendi quindi il nuovo tessuto, appoggialo sul piano del tavolino in modo che i due margini si appoggino al profilo dello scasso e prendi la misura del pezzo che dovrai tagliare. Infine taglia il panno utilizzando un taglierino guidato da una riga per evitare sbavature. Per incollare il panno stendi sulla superficie del legno uno strato leggero di colla largo 5 cm.

Appoggia il tessuto facendo aderire il suo margine alla battuta e poi liscialo bene. Solleva quindi il panno e stendi un'altra striscia di colla larga non più di 10 cm. Fai aderire il tessuto e continua incollando il panno lungo strisce successive e parallele fino alla fine. Liscia il rivestimento controllando che non siano rimaste grinze; poi taglia le eccedenze con la lama di un taglierino. Alla fine, prima che la colla sia asciutta, spingi bene il panno contro i bordi della battuta lungo tutto il perimetro del tavolino.