Come Disegnare un Topo

Disegnare gli animali per poi farli colorare ai nostri piccoli è uno dei modi migliori per farli stare tranquilli. Ecco allora che è necessario ingegnarsi, e se non si è tanto portati per il disegno sarà difficile far credere ad un bimbo che quell'insieme di figure scoordinate sia un animaletto da colorare. In questi casi può essere utile procedere per gradi. La difficoltà sarà davvero minima, ed in poco tempo si può avere un disegno veritiero e carino per i bambini.Procedendo nella lettura vedrai come realizzare un piccolo topolino di campagna in pochi passaggi.

La prima cosa che devi fare è quella di disegnare la figura che andrà poi a rappresentare il volto del topolino. Per far questo, è sufficiente che tu disegni una figura a forma di goccia, con la punta rivolta verso la sinistra del tuo foglio, e leggermente inclinata verso il basso. A questa aggiungi, quindi, la figura su cui poi andrai a modellare il corpo, ovvero una figura a forma di "pera", la cui parte superiore penetri nella parte finale destra della goccia appena realizzata. Aggiungi, poi, 2 piccoli cerchi su quest'ultima, per rappresentare quelle che saranno le orecchie. Dando un'occhiata alla figura sottostante ti potrai rendere maggiormente conto.

All'interno di ognuno dei 2 cerchi minori, disegnane altri 2 (più piccoli), il naso, e passa poi a definire quelle che saranno le zampe anteriori del topolino. Per farle parti dall'interno del corpo, disegnando una figura a "V" abbastanza larga, e terminante con le dita. Nella parte inferiore del corpo, disegna un cerchio che sia a questa tangente. Questo andrà poi a rappresentare la coscia, ed al contempo realizza tanto le zampe posteriori che la coda.

Prosegui definendo i particolari, disegnando quindi il ciuffo, gli occhi, la bocca sorridente del topolino. Definisci anche i peli nella coscia, e le dita delle zampe posteriori. Una volta che sarai soddisfatto del tuo disegno, inizia, con una penna a china scura, ad evidenziare i bordi principali dello stesso. Una volta asciutto l'inchiostro passa alla cancellazione dei tratti a matita. Non ti rimane altro che colorare il tutto come meglio preferisci, o farlo fare dai tuoi bambini.