Come Preparare Carote alle Erbe

Voglio proporvi oggi un contorno classico, le carote alle erbe. Quando andate ad acquistarle, scegliete quelle più piccole, ossia le novelle, dal colore arancione vivo, visto che sono più dolci. Questa ricetta è molto semplice da eseguire ed è un ottima soluzione se andate di fretta e avete poco tempo per cucinare.

Occorrente
750 g di carotine novelle
Una noce di burro
2 cipolle
1,5 dl di vino bianco secco
1 cucchiaio di farina
5 cucchiai di brodo
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 cucchiaino di timo in polvere
1 rametto di prezzemolo riccio
Sale
Pepe

Nettate con cura le carotine novelle e lavatele sotto l'acqua corrente, poi tagliatele a pezzi lunghi quattro o cinque centimetri e fatele lessare dentro ad una pentola con dell'acqua bollente salata; scolatele dopo una ventina di minuti, quan­do saranno diventate tenere ma risulteranno ancora al dente

Nel frattempo, fate sciogliere il burro in una casseruola; prima che ar­rivi a friggere, unite le cipolle af­fettate sottilmente e lasciatele ro­solare dolcemente per dieci minuti circa, fino a quando arriveranno a prendere un delicato colore do­rato. Cospargete allora il soffritto con un cucchiaio di farina e, sen­za mai smettere di mescolare, fa­te cuocere per un paio di minuti.

Dopo, versate dentro ad una casseruo­la, poco alla volta, il brodo e il vi­no bianco; portate a bollore, quin­di abbassate la fiamma al minimo, aggiungete il timo in polvere e il prezzemolo tritato, cospargete con il sale necessario e una ma­cinata di pepe e lasciate sobbolli­re per 8 minuti circa, mescolando di frequente. Al termine, mettete dentro la casseruola anche le carotine lessate, mesco­late e lasciate insaporire per tre o quattro minuti; quindi, trasferite la prepa­razione sul piatto di portata già caldo, decorate con il prezzemo­lo riccio e servite subito in tavola.